Molti di voi stanno vendendo il prodotto sbagliato. Per prima cosa prova a descrivere cosa vendi in una sola frase. La risposta che scriverai molto probabilmente è sbagliata.

Ecco cosa vendi. Non vendo il tuo prodotto o servizio, ciò che vendi sei TU.
Tu vendi sempre prima te stesso e poi il prodotto o servizio che proponi.

Prima di acquistare il tuo prodotto, i tuoi potenziali clienti devono acquistare te, devono assolutamente fidarsi di te.

Quante volte capita che devi acquistare qualcosa e non ti piace il venditore che hai di fronte. E per questo acquisti la stessa identica cosa da un altro venditore.

La prima vendita che effettui è vendere te stesso. 
Se piaci e il cliente ha fiducia in te, la vendita va avanti ed inizi la trattativa vera e propria su ciò che hai da offrire al cliente.

O si fidano o non si fidano di te. O piaci o non piaci.
La vendita non è composta da ciò che tu hai da dire, ma da chi sei.

Di cosa hai bisogno per essere attraente agli occhi dei tuoi potenziali clienti?
Di cosa hai bisogno per incarnare l’eccellenza del tuo brand, del tuo prodotto e della tua attività?

La cosa importante è ciò che trasmettiamo ai clienti. Dobbiamo trasmettere sentimenti, sono così potremmo piacergli.

Ti faccio un esempio.
Immagina una casa, con un cartello “attenti al cane” appeso sul cancello d’ingresso.

Immagina che devi fare una consegna e che devi varcare il cancello ed arrivare alla porta d’ingresso percorrendo un vialetto.

La tua carriera dipende da questo e devi farlo ora.
Arrivi al cancello e vedi il cartello. Un brivido ti percorre la schiena. Ma devi arrivare assolutamente a quel portone.

Ti convinci, pensando che forse hanno messo il cancello ma non c’è nessun cane. Apri il cancello e sbirci all’interno con la testa non vedendo cani in giro.

Entri ed inizi a camminare per il vialetto.
Alle tue spalle il cancello sbatte e si chiude. Tu resti immobile e all’improvviso vedi la testa di un Rottweiler gigante che sporge da dietro l’angolo della casa.

Appena ti vede il cane inizia a correre verso d te, ringhiando ed abbaiando. Tu scappi verso il cancello e riesci ad uscire e a chiuderlo giusto in tempo per evitare di essere aggredito. Chiudi il cancello e il cane ringhia e abbaia come un matto da dietro il cancello.

Ora sei bloccato pensando come cavolo farai ad arrivare alla porta.

Mentre rifletti sul da farsi, vedi arrivare verso di te una bambina bionda con un lecca lecca in mano. Ti passa davanti ed entra spensierata nel cancello, da cui tu sei appena scappato.

La vedi passeggiare lungo il vialetto verso la porta d’ingesso con il cane che le fa le feste e la segue salterellando fino alla porta.

Lo stesso cane feroce che voleva ammazzarti, ora era un agnellino che accompagnava felice quella bambina fino alla porta.

Qual è la differenza?

Con te il cane ha percepito la tua paura. E quando un cane sente la paura la percepisce come una minaccia e  ti aggredisce. Quando il cane ha percepito la gioia e la spensieratezza della bambina, ha risposto di conseguenza e in modo completamente opposto.

Così come i cani, anche le persone comunicano con i sentimenti.
Riusciamo a percepire, inconsciamente e consapevolmente, come si sente qualcuno che ci sta parlando.

E questo avviene anche quando parli del tuo brand e del tuo prodotto. I sentimenti precedono le tue parole. Non sono le parole che comunichi, ma le tue emozioni.

Le vendite non sono caratterizzate dal trasferimento di semplici parole, ma dal trasferimento di sentimenti. Così tra due persone chi si sente più forte, e colui che influenza l’altra persona.

Quindi qual è quell’emozione che può fare la differenza nella Vendita? Qual è quell’emozione che devi trasmettere quando stai vendendo te stesso, il tuo brand e il tuo prodotto?

Quell’emozione è la Passione.
La passione è l’emozione che ti permette di influenzare i tuoi potenziali clienti.

Quindi quando trovi qualcuno che ha un problema o un desiderio e tu sai di avere la soluzione, quello è il momento di comunicare con sentimento e passione.

ULTIMI ARTICOLI

  1. Contemplazione Stoica®
Dire “No” può essere una delle cose più difficili da fare, soprattutto in una società che spesso premia il conformismo e la disponibilità incondizionata. Tuttavia, la capacità di dire “No” quando necessario è cruciale per mantenere l’integrità personale, la salute mentale e l’equilibrio della vita. La filosofia stoica, con la sua enfasi su saggezza, autocontrollo […]
  1. Contemplazione Stoica®
Dire sempre la verità è una virtù fondamentale che può costruire fiducia, integrità e rispetto nelle nostre relazioni personali e professionali. Tuttavia, la pressione sociale, la paura delle conseguenze e il desiderio di compiacere possono rendere difficile essere onesti in ogni circostanza. La filosofia stoica, con il suo focus sulla virtù, l’autocontrollo e la razionalità, […]
  1. Contemplazione Stoica®
In un mondo sovraccarico di informazioni e distrazioni, ottenere chiarezza mentale ed emotiva può sembrare una sfida insormontabile. Tuttavia, la filosofia stoica, con la sua enfasi su razionalità, autocontrollo e virtù, offre strumenti preziosi per raggiungere una maggiore chiarezza. Questo articolo esplorerà come la contemplazione stoica possa aiutarci a filtrare il rumore della vita quotidiana, […]
  1. Success Mindset
La comprensione è una qualità essenziale che ci permette di costruire relazioni forti e di vivere in armonia con gli altri. Nella frenesia della vita quotidiana, tuttavia, può essere difficile sviluppare e mantenere questa capacità. La filosofia stoica, con la sua enfasi su saggezza, giustizia e autocontrollo, offre strumenti preziosi per coltivare una comprensione più […]
  1. Contemplazione Stoica®
In un mondo spesso caratterizzato da stress e conflitti, la gentilezza emerge come una qualità essenziale per costruire relazioni significative e promuovere una comunità armoniosa. La filosofia stoica, con il suo focus su virtù come la giustizia, la temperanza e la saggezza, offre una base solida per sviluppare e praticare la gentilezza. Questo articolo esplorerà […]