Chiedere può essere la vergogna di un minuto, ma non chiedere può essere il rimpianto di una vita.
Pablo Neruda

Perché non chiediamo? Perché vietiamo a noi stessi di chiedere aiuto, un appuntamento romantico, informazioni necessarie, di acquistare i nostri prodotti, di ricevere uno sconto, un consiglio o qualsiasi altra cosa che ci farebbe raggiungere il nostro obiettivo più velocemente?

La risposta è che quasi tutti si sentono a disagio nel chiedere ciò che vogliono. Sono 3 i motivi principali per cui non si chiede:

  • Si crede di non doverlo fare
  • Non si sa esattamente cosa si vuole
  • Si ha paura di un rifiuto

Non chiedi perché pensi di non doverlo fare

A volte non chiedi perché pensi di dover dare l’impressione di sapere tutto, di avere tutte le risposte, di avere tutto sotto controllo, di essere in grado di fare tutto da solo.

Ma non puoi sapere tutto! Non puoi conoscere determinate procedure specifiche; avere tutte le abilità di questo mondo o avere competenze su tutto quello che ti frulla per la testa: non sei onnisciente.

Hai bisogno di qualcuno, qualcuno che magari ti è vicino e che possa aiutarti facilitandoti la vita, riducendo i tuoi ostacoli e accelerando il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Non chiedi perché non sai cosa vuoi

A volte potresti non chiedere perché non sai esattamente cosa vuoi. Avere chiari i tuoi obiettivi può aiutarti a superare questo limite permettendoti di chiedere qualunque cosa in modo chiaro, specifico, focalizzato e determinato.

Prima di chiedere devi aver messo in pratica il Principio 2 “Definisci il tuo scopo” e il Principio 5 “Definisci i tuoi obiettivi” che sono principi di fondamentale importanza per raggiungere il successo.

Non chiedi perché hai paura del rifiuto

Talvolta, pur sapendo cosa chiedere e a chi chiedere, potresti non farlo perché temi di ricevere un rifiuto e di rivivere le spiacevoli sensazioni delle altre occasioni in cui ti è capitato.

La paura di sentirti come allora, di provare delusione, rabbia e/o sfiducia ti immobilizza impedendoti di andare avanti per la tua strada.

Se vuoi avere successo però devi imparare ad affrontare il rifiuto.

Il rifiuto fa parte della vita

Per affrontare il rifiuto devi innanzitutto renderti conto che in realtà il rifiuto fa parte della vita, è una parte naturale dell’esistenza di ogni essere vivente animale.

I pavoni per esempio corteggiano le femmine tutti insieme ostentando i colori del piumaggio o del mantello, danzando e cantando. Alla fine del corteggiamento però solo il 5% avrà successo con tutte le femmine disponibili.

Il rifiuto è un mito

l rifiuto è solo un mito. Non esiste. È semplicemente un concetto che hai nella testa. Quando chiedi e ricevi un rifiuto come risposta la tua vita non cambia, non migliora, ma nemmeno peggiora, resta la stessa.

Può peggiorarla solo se decidi di perdere fiducia in te stesso, se molli, se lasci perdere, se ti fai fermare dal rifiuto.

Rifiuta il rifiuto

Per superare il rifiuto devi rifiutarti di accettarlo. Rifiutare il rifiuto significa non lasciare che il rifiuto ti abbatta, ti blocchi, ti limiti e ti impedisca di andare avanti per la tua strada.

Quando rifiuti il rifiuto, superi la paura di un altro rifiuto e continui a chiedere. Quando rifiuti il rifiuto non ti fai fermare dai no, non dal primo, né dall’ultimo, ma prosegui con perseveranza chiedendo al prossimo della lista. Prima o poi, da qualche parte qualcuno ti dirà sì.

Chiedere senza avere paura del rifiuto

Imparare a chiedere con fiducia e senza timore di essere rifiutati è un’abilità importante per il successo. La maggior parte delle persone non chiede per timore di ricevere un rifiuto, per paura di fare una brutta figura o ancora perché non sa esattamente cosa vuole.

Una volta chiariti i tuoi obiettivi e identificati i passi da seguire per raggiungerli, chiedere diventa un’abilità che devi sviluppare per avere la spinta verso la tua realizzazione personale.

Marco Mignogna
Canfield Certified Trainer & Founder di Apri la Mente e La Scienza del Successo
Segui su Facebook

“Chiedi senza avere paura del rifiuto” è il decimo principio del successo.
Scopri il primo percorso in Italia ispirato ai Principi del Successo, che ti aiuta a partire da dove sei per arrivare dove vuoi.

Le iscrizioni riaprono il 30 Agosto 2021 e i posti sono limitati.

Registrati alla lista d’attesa per accedere in anteprima e in più puoi scaricare GRATIS la Guida ai Principi del Successo.

Vai qui 👉 https://www.iprincipidelsuccesso.com

ULTIMI ARTICOLI

  1. Contemplazione Stoica®
L’autocontrollo è una qualità essenziale per il benessere personale e il successo in molte aree della vita. Consiste nella capacità di gestire le proprie emozioni, impulsi e comportamenti, specialmente di fronte alle tentazioni e alle difficoltà. Tuttavia, in un mondo pieno di distrazioni e pressioni, mantenere l’autocontrollo può essere una sfida significativa. La filosofia stoica, […]
  1. Contemplazione Stoica®
Il tempo è una delle risorse più preziose che possediamo, ma spesso sembra sfuggirci tra le dita. La gestione del tempo è una sfida comune nella vita moderna, caratterizzata da distrazioni costanti e impegni sovrapposti. La filosofia stoica, con la sua enfasi sulla virtù, l’autocontrollo e la saggezza, offre strumenti preziosi per migliorare la nostra […]
  1. Contemplazione Stoica®
L’autodisciplina è una delle qualità più importanti per raggiungere il successo personale e professionale. È la capacità di controllare i propri impulsi, mantenere la concentrazione sugli obiettivi e perseverare di fronte alle difficoltà. Tuttavia, sviluppare e mantenere l’autodisciplina può essere una sfida significativa. La filosofia stoica, con la sua enfasi sulla virtù, l’autocontrollo e la […]
  1. Contemplazione Stoica®
La vita moderna è spesso caratterizzata da un ritmo frenetico, pressioni continue e un costante bombardamento di informazioni. Trovare la serenità in mezzo a questo caos può sembrare una sfida insormontabile. La filosofia stoica, con la sua enfasi sulla virtù, l’autocontrollo e la saggezza, offre strumenti preziosi per navigare la complessità della vita moderna con […]