Vuoi conoscere un metodo efficace per poter crescere e cambiare?
Impara a contare su te stesso!

Assumiti la responsabilità della tua vita e di tutto ciò che ti accade.
Devi capire che sei responsabile delle scelte che condizionano in questo momento la tua vita. Devi capire che la situazione che vivi oggi è una conseguenza diretta delle azioni che hai compiuto ieri.

Contare su se stessi non vuol dire non collaborare o non fidarsi degli altri. Anzi, se impari a contare su te stesso, diventerai una persona migliore, un collega migliore, un partner e un amico più prezioso di prima. Se impari ad essere autosufficiente, potrai fare affidamento su te stesso, avrai più fiducia e sarai più responsabile. Inizierai a fidarti del tuo istinto e delle conclusioni che sono frutto dei tuoi studi e delle tue esperienze. Riuscirai a prenderti i meriti che ti spettano, saprai imparare dai tuoi errori e saprai trasmettere agli altri questi insegnamenti preziosi.

Ricerche e studi di alcuni psicologi ci forniscono un esempio chiaro di responsabilità: dicono che chi si fa sorprendere dalla pioggia ne è responsabile, poiché uscire senza ombrello significa correre consapevolmente il rischio di bagnarsi. Se non ti prepari agli eventi, accetti pienamente il rischio di venire coinvolto in situazioni sgradevoli, che siano pioggia, fallimenti o perdite economiche, sociali, professionali o personali.

Alcuni tendono a incolpare gli altri per i propri errori e fallimenti, dicendo: “Non è colpa mia se il lavoro non è pronto! Luca e Paolo non hanno fatto la loro parte”. In realtà è palese che ne sono responsabili: il lavoro era stato assegnato anche a loro e spetta anche a loro verificare che i colleghi si comportino correttamente.

Non puoi controllare le azioni altrui, ma ti conviene farci attenzione, soprattutto se deleghi dei compiti che potrebbero ripercuotersi anche sul tuo futuro.

Pensi che al tuo capo importi sapere che è stato Sergio a non portare a termine la sua parte del lavoro? Pensi che darà a lui tutta la colpa? Certo che no! Si baserà sui fatti: il lavoro non è stato svolto.

Sii responsabile per ciò a cui tieni!

Non puoi delegare tutto gli altri. Non puoi sperare che gli altri cambino le cose al posto tuo. Devi sempre assumenti le tue responsabilità. Come diceva Jim Rohn: “Non puoi modificare le circostanze, le stagioni oppure la direzione del vento”.

Però puoi leggere di più, studiare di più, trovare un modo di acquisire nuove competenze, puoi cambiare le tue abitudini, puoi aumentare il tuo valore. Su questi aspetti puoi sempre intervenire. Non serve esercitare potere sugli altri, basta esercitarlo su di te. E se non lo farai la responsabilità sarà solo tua.

Assumiti la responsabilità della tua vita e impara a contare su te stesso.

Articolo riadattato da un testo di Jim Rohn tratto dal libro Vivi un vita ispirata.

ULTIMI ARTICOLI

  1. Contemplazione Stoica®
  2. Essenzialismo
  3. Un Corso in Miracoli
In un mondo sempre più complesso e sovraccarico di stimoli, trovare la chiarezza e concentrarsi sull’essenziale è diventato una sfida cruciale. La contemplazione stoica e gli insegnamenti di “Un Corso in Miracoli” offrono preziose intuizioni su come eliminare ciò che è superfluo, permettendoci di vivere una vita più intenzionale e significativa. Contemplazione Stoica: La Saggezza […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Un Corso in Miracoli
Nella vita, incontriamo spesso situazioni che non vanno come previsto. Che si tratti di una relazione difficile, di un fallimento professionale o di una sfida personale, imparare ad affrontare ciò che non sta funzionando è cruciale per il nostro benessere e crescita. In questo articolo, esploriamo come la contemplazione stoica e gli insegnamenti di “Un […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Definizione degli Obiettivi
  3. Un Corso in Miracoli
La definizione di obiettivi è un processo fondamentale nella vita di ogni individuo. Tuttavia, la modalità con cui li definiamo può avere un impatto profondo sul nostro benessere e sulla nostra realizzazione personale. In questo articolo, esploreremo come la contemplazione stoica e gli insegnamenti di “Un Corso in Miracoli” possano guidarci nella definizione di obiettivi […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Un Corso in Miracoli
La vita di tutti i giorni è spesso costellata di preoccupazioni, dalle più piccole ansie quotidiane ai grandi quesiti esistenziali. In questo contesto, la combinazione della contemplazione stoica e degli insegnamenti di “Un Corso in Miracoli” può offrire una guida preziosa. Questo articolo esplora come queste due filosofie possono aiutarci a superare le preoccupazioni quotidiane […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Un Corso in Miracoli
Nella nostra vita quotidiana, affrontiamo una miriade di sfide, dalle piccole irritazioni alle grandi preoccupazioni. La contemplazione stoica e gli insegnamenti di “Un Corso in Miracoli” offrono strumenti unici per navigare queste difficoltà, fornendo una prospettiva che equilibra resilienza interiore e apertura spirituale. Le Fondamenta della Contemplazione Stoica Gli stoici antichi, come Marco Aurelio e […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Produttività
  3. Un Corso in Miracoli
Nel mondo frenetico di oggi, l’efficienza e la produttività sono spesso al centro della vita lavorativa. Tuttavia, per raggiungere un vero successo, sia professionale che personale, è essenziale integrare principi più profondi e significativi nel nostro approccio al lavoro. In questo articolo, esploreremo come i principi dello stoicismo e gli insegnamenti di “Un Corso in […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Un Corso in Miracoli
La ricerca di saggezza e serenità è un percorso intrapreso dall’umanità da secoli, spaziando tra diverse filosofie e tradizioni spirituali. Due di queste correnti di pensiero, apparentemente diverse ma sorprendentemente complementari, sono la contemplazione stoica e gli insegnamenti di “Un Corso in Miracoli”. Questo articolo esplorerà come queste due prospettive si intrecciano, offrendo un percorso […]