Che cos’è l’autorealizzazione?
Possiamo definirla come la sensazione di diventare tutto ciò che si potrebbe essere.
La si sperimenta quando si sente di star realizzando al meglio le proprie effettive potenzialità.

Abraham Maslow è di fatto conosciuto soprattutto per la Gerarchia dei Bisogni.
Secondo la sua teoria, gli esseri umani avrebbero sia dei “bisogni di carenza” che delle “esigenze di crescita“, e si dedicherebbero alternativamente a colmare i primi o a soddisfare le seconde. Maslow sosteneva, infatti che

“un individuo può iniziare a evolversi e realizzare al massimo il proprio potenziale soltanto se prima è riuscito a soddisfare tutti i bisogni da carenza.”

Bisogni da carenza

Il primo bisogno è quello di incolumità e sopravvivenza.
Per soddisfare la necessità di preservare la propria esistenza e il proprio benessere, bisogna disporre di un riparo e di quantità adeguate di cibo, acqua e indumenti. Se, per qualsiasi motivo, l’incolumità o la sopravvivenza sono a rischio, tutte le energie vengono convogliate nel tentativo di colmare questa carenza.

Si vive un fortissimo stress e ci si sente profondamente felici finché non si sarà nuovamente al sicuro. Immagina, per esempio, come ti sentiresti in una situazione in cui venisse messa a repentaglio la tua stessa sopravvivenza.

Il secondo bisogno da carenza identificato da Maslow è quello di sicurezza.
Questa necessità comprende vari tipi di sicurezza, come quella economica, emotiva e fisica.

Devi disporre di abbastanza denaro per provvedere a te stesso, di abbastanza stabilità nei rapporti professionali e interpersonali e di abbastanza sicurezza fisica per assicurarti di non correre alcun pericolo.

Se i bisogni di sicurezza e stabilità vengono minacciati, la mente finisce per esserne totalmente dominata. Immagina, per esempio, come ti sentiresti se perdessi improvvisamente il lavoro.

Il terzo bisogno da carenza è quello di appartenenza.
Ogni persona sente la necessità di instaurare rapporti sociali, tanto nella vita privata quanto in quella professionale, sentirsi riconosciuta e accettata dalle persone del proprio ambiente, intrattenere relazioni armoniose e sentirsi parte di una squadra o di un gruppo.

Bisogni di stima

Una volta appagato a sufficienza ognuno dei bisogni primari (incolumità, sicurezza, appartenenza), si passa a soddisfare i bisogni superiori correlati alla stima e al rispetto di sé: le cosiddette esigenze di crescita.

L’autostima è l’essenza della personalità e determina in larga misura il modo in cui reagisci agli eventi. Nella vita, ogni azione che si compie, in pratica, ha lo scopo di rafforzare la propria autostima o di evitare che venga lesa dagli altri.

Il grado di apprezzamento e stima che si prova nei confronti di se stessi è l’aspetto che più di tutti influisce sulla felicità. Se ti senti stimato e accettato dagli altri, svolgi bene il tuo lavoro e ti viene riconosciuto, vivi nel rispetto dei tuoi valori più elevati e avanzi sempre di più verso i tuoi obiettivi e ideali, allora ti sentirai istintivamente felice e soddisfatto. Ti sentirai meritevole e padrone del tuo destino.

Il massimo bisogno umano

L’esigenza umana più elevata identificata da Maslow è quella dell’autorealizzazione.
Maslow sosteneva che meno del 2 per cento della popolazione raggiunge questo alto grado di realizzazione personale.

La maggior parte delle persone, infatti, è talmente impegnata a colmare i bisogni da carenza a ad aumentare o preservare l’autostima e le necessità dell’ego da preoccuparsi ben poco dell’autorealizzazione.

Tuttavia, è solamente riconoscendo di avere un immenso potenziale personale e sforzandosi di fare, essere e ottenere di più in qualche ambito che si sperimenta l’autorealizzazione e la vera felicità.

Le persona più felici sono quelle che sentono di star facendo qualcosa di utile e importante della propria vita. Sono quelle che hanno la sensazione di espandersi e di superare i propri limiti. Chi è dedito all’autorealizzazione può scrivere libri o creare opere d’arte; può scalare montagne o partecipare a competizioni sportive; può fondare un’impresa o raggiungere l’eccellenza nel proprio settore professionale.

Il bello dei bisogni di autorealizzazione è che non possono mai venire interamente soddisfatti. Se si passa tutta la vita sforzandosi di fare, essere e ottenere sempre di più, si godrà di un’ondata costante di appagamento e felicità. Si proverà la sensazione di diventare ogni giorno di più la persona che si era destinati a essere.

ULTIMI ARTICOLI

  1. Contemplazione Stoica®
In un mondo spesso turbolento e stressante, la ricerca della pace interiore diventa una priorità essenziale per il benessere personale. La filosofia stoica, con la sua enfasi su virtù, razionalità e autocontrollo, offre strumenti preziosi per coltivare una tranquillità duratura che può influenzare profondamente la nostra qualità di vita. In questo articolo, esploreremo come la […]
  1. Success Mindset
L’inizio di ogni nuova giornata offre un’opportunità unica per impostare le nostre intenzioni, riflettere sui nostri principi e abbracciare pienamente il momento presente. La pratica della contemplazione stoica al risveglio mattutino può trasformare questo momento quotidiano in un rito di preparazione mentale e spirituale, arricchendo la nostra vita con saggezza e serenità. Questo articolo esplora […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Stoicismo
Nel percorso tumultuoso della vita moderna, trovare e mantenere un nucleo di virtù stabili può sembrare una sfida ardua. La filosofia stoica, con le sue radici profonde nell’antichità, ci offre una bussola per navigare le tempeste della vita quotidiana attraverso la pratica delle virtù. Questo articolo esplorerà come la contemplazione stoica possa aiutarci a vivere […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Produttività
Nel mondo moderno, caratterizzato da ritmi incessanti e da una costante ricerca di efficienza, aumentare la propria produttività è diventato un obiettivo centrale per molti. Tuttavia, la chiave per una produttività sostenibile e significativa risiede non solo nell’ottimizzazione dei processi, ma anche nella qualità delle nostre azioni e nella chiarezza dei nostri obiettivi. La contemplazione […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Scopo
Trovare e mantenere la concentrazione sul proprio scopo di vita è una sfida che molti affrontano nel corso dell’esistenza. La contemplazione stoica, una pratica filosofica radicata nell’antica Grecia e Roma, offre strumenti preziosi per scoprire, affinare e perseguire il proprio scopo con chiarezza e determinazione. Questo articolo esplora come la contemplazione stoica può illuminare e […]
  1. Contemplazione Stoica®
  2. Definizione degli Obiettivi
Nel perseguimento del successo personale e professionale, la definizione di obiettivi chiari e realizzabili è fondamentale. Tuttavia, in questo processo, è essenziale non perdere di vista i principi che danno significato alla nostra esistenza. La contemplazione stoica, una pratica radicata nella filosofia antica, offre un quadro prezioso per allineare la definizione degli obiettivi con valori […]